Tricopigmentazione e tatuaggio classico: caratteristiche e differenze

2020-05-07T08:57:51+00:00

  Uno degli errori più comuni in cui può imbattersi chi non è esperto di tricologia è quello di confondere la micropigmentazione dei capelli con il tatuaggio tradizionale; quest’ultimo può anche essere realizzato sul cuoio capelluto, ma il suo scopo è puramente decorativo ed artistico. La micropigmentazione tricologica invece, che viene svolta con apposite teniche, ha il fine di contrastare gli inestetismi dovuti a calvizie, diradamenti o cicatrici. Tralasciando le altre tecniche di micropigmentazione generica, che vengono utilizzate per migliorare prevalentemente alcune zone del corpo, come sopracciglia, labbra e capezzoli, attraverso la tricopigmentazione è possibile eliminare definitivamente l’inestetismo causato dalla perdita [...]